Ad un’ora da qua, c’è una vecchia città dove il sole non sorge mai e il silenzio che c’è fa tremare, anche se nel silenzio ci vivi già. Siamo fiori d’acciaio, il freddo della notte non ci spezzerà, siamo fiori d’acciaio, siamo grandi ormai. E come i fiori di marzo, resisteremo al freddo dei ghiacciai, come i fiori di marzo, vedrai.

Ad un’ora da qua, c’è una vecchia città dove il sole non sorge mai e il silenzio che c’è fa tremare, anche se nel silenzio ci vivi già. Siamo fiori d’acciaio, il freddo della notte non ci spezzerà, siamo fiori d’acciaio, siamo grandi ormai. E come i fiori di marzo, resisteremo al freddo dei ghiacciai, come i fiori di marzo, vedrai.